Area riservata per il tuo sito web

Nel corso degli ultimi mesi di lavoro, ci è capitato con sempre maggiore frequenza che i nostri clienti ci chiedessero di creare un’area riservata (globale o personalizzata) per il proprio sito.

Cogliamo l’occasione allora, con questo articolo, per spiegare cos’è un’area riservata e perché può essere utile crearla all’interno del primo sito.

Un’area riservata è una parte del sito, composta da una o più pagine, alla quale possono accedere solo utenti con determinate caratteristiche: solitamente si tratta degli utenti che hanno effettuato la registrazione al sito, inserendo i dati richiesti dall’amministratore, ma l’accesso potrebbe essere ulteriormente limitato (ad esempio, disponendo che per visualizzare determinate pagine sia necessaria non solo la registrazione, ma anche il pagamento di una determinata somma di denaro).

Per far questo, nelle impostazioni della pagina vengono modificate le autorizzazioni a seconda delle esigenze: è possibile porre dei limiti alle diverse operazioni ammissibili (es. l’accesso/visualizzazione, il download dei file, la modifica dei contenuti,…).

Detto questo, perché dovrebbe sorgere l’esigenza di creare un’area riservata?

I motivi sono i più disparati, ma sostanzialmente, a nostro giudizio, sono tutti riconducibili ad uno.

Come abbiamo detto più volte, il web ha rivoluzionato i metodi e i tempi di comunicazione con diversi strumenti: pensiamo alle email e a quanto velocemente permettono di inviare messaggi dalla parte opposta del globo rispetto al tradizionale servizio postale.

Un sito web offre qualcosa in più, ovvero la possibilità di trasmettere un messaggio, un’idea, un pensiero contemporaneamente ad un numero indefinito di persone.

Questo aspetto, ovviamente, ha dei pro e dei contro: ci sono, infatti, informazioni che vogliamo trasmettere a molte persone che visitano il nostro sito, ma non a tutti.

Ecco perché creare un’area riservata! Perché ci consente di inviare notizie e dati solo alle persone che abbiamo selezionato.

E a questo punto qualcuno potrebbe chiedersi: perché allora non inviare un’email ai diretti interessati?

Vuoi sapere come aumentare le visite al tuo sito web?

Prenota subito un appuntamento gratuito online  oppure chiamaci direttamente al 0383 052137

Semplice: perché inserire le informazioni in questione in un’area riservata consente di compiere la stessa operazione molto più velocemente (pensate a quanto ci vuole a fare l’upload di un file una volta rispetto al tempo necessario per inviare diverse email, fosse anche un’email cumulativa con più destinatari).

Inoltre, le persone alle quali è consentito l’accesso potranno visualizzare il documento tutte le volte che vogliono e a distanza di tempo: basta accedere all’area riservata e prenderne visione, risparmiandosi inutili fastidi.

Ditemi se la seguente conversazione vi ricorda qualcosa:

Mi mandi l’email con il documento x?

– Accidenti, l’email no mi è arrivata

– Va bene, te la rinvio

passa qualche mese

– Sai che non trovo più l’email con la quale mi avevi inviato il documento x? Me la puoi inviare di nuovo per favore?

– Ceeertoooo (grrrr!!!)

Vi è mai capitato? A noi si, purtroppo; e quando questi inconvenienti si verificano con più persone il tempo perso non è di poca importanza.

Inoltre, gli utenti del sito potranno visualizzare i documenti sempre aggiornati.
Basterà che l’amministratore si assicuri, man mano, di mantenerli tali nell’area riservata, eliminando la necessità di rinviarli a tutti gli interessati ogni volta che al contenuto di essi viene apportata anche la più piccola modifica.

Non ti sei ancora convinto? Ecco una serie di esempi di situazione nelle quali creare un’area riservata può essere molto utile:

– Il medico o il centro di analisi che vuole trasmettere ai pazienti i referti degli esami sostenuti, senza costringerli a recarsi fisicamente a ritirarli;

– l’avvocato che vuole inviare i documenti e gli atti relativi ad una causa, ovvero un parere legale al cliente che ne ha fatto richiesta;

– l’azienda che vuole consentire solo ai clienti registrati di visualizzare il proprio listino-prezzi dei propri prodotti/servizi;

– il fotografo/grafico/creativo che intende permettere il download delle proprie fotografie/realizzazioni, coperte dal diritto di autore, solo alle persone che le abbiano acquistate;

– l’e-commerce che, ovviamente, condiziona la possibilità di effettuare l’ordine di acquisto alla registrazione con indicazione di tutti i dati necessari per la spedizione e fatturazione e alla scelta della modalità di pagamento.

Quelli sopra indicati sono solo una minima parte delle circostanza nella quale può sorgere l’utilità di creare un’area riservata.

Hai un’esigenza analoga? Contattaci per un preventivo gratuito.

338 8686355

Condividi il post

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani sempre aggiornato

logo-base315-2021

Prenota ora un appuntamento

Utilizzando il form puoi fissare un appuntamento gratuito con un membro del nostro staff.
Sarà nostra cura ricontattarti telefonicamente nella data e nell’ora che selezionerai per discutere delle tue esigenze, dei tuoi obiettivi e degli eventuali problemi legati al web che intendi risolvere.