Come comprimere o convertire un file in formato PDF

I principali strumenti per modificare i file PDF

Hai fretta? Salva questo articolo in PDF

Stanco di scorrere? Scarica una versione PDF da leggere offline e condividere con i colleghi.

Nel nostro ultimo articolo abbiamo parlato di PDF Escape e di come questo editor online ci consenta di compilare e modificare i file in formato PDF.

Oggi parleremo di altri importanti strumenti che potrete utilizzare quando avete bisogno di operare con file in formato pdf. In rete possiamo trovare numerosi strumenti gratuiti, ma in questo articolo abbiamo selezionato i principali.

Smallpdf

Small PDF è una piattaforma disponibile gratuitamente online che consente di effettuare diversi tipi di operazioni sui file PDF.

  • Comprimerli, ovvero ridurne le dimensioni senza, tuttavia, apportare modifiche ai contenuti dello stesso.
    Si tratta di una funzione di grande utilità pratica.
    Innanzitutto, un file di grandi dimensioni è più difficile da inviare e, normalmente, è necessario ricorrere a mezzi creati ad hoc (vedi come inviare file pesanti dal tuo pc).
    In secondo luogo, quando deve essere fatto l’upload di un file pesante su di un sito web possono verificarsi due circostanze:
    – nella migliore delle ipotesi l’upload termina con successo ma il file, così importato, rallenta enormemente il caricamento delle pagina, dissuadendo gli utenti dall’attendere per visualizzarla e aumentando il tasso di abbandono del sito (il ché, non è superfluo ricordarlo, incide negativamente sul posizionamento del sito stesso sui motori di ricerca);
    – nell’ipotesi peggiore l’upload del file non avviene neppure.

    Ecco allora che comprimere la dimensione del file può essere un ottimo escamotage per ovviare a tali problematiche.
    L’operazione è semplicissima:
    a) collegati a Small PDF (https://smallpdf.com/it).
    b) nella schermata iniziale avrai la possibilità di scegliere tra una serie di opzioni: per esempio seleziona la voce “Comprimere PDF”.
    c) a questo punto ti verrà richiesto di importare il file che desideri comprimere, andando a selezionarlo tra quelli presenti nella memoria del tuo pc oppure scegliendolo tra quelli inseriti in cloud storage come Dropbox o Google Drive.

Una volta compresso il file sarà sufficiente salvarlo ove si desidera.

  • Convertire un file da PDF ad un altro formato (PPT, JPG, EXEL o WORD) o il contrario (da PPT, JPG, EXEL o WORD a PDF).
    Il procedimento è esattamente il medesimo della conversione. Sarà sufficiente selezionare l’opzione di conversione desiderata e poi caricare il file interessato.
  • Unire i file PDF
    Caricare più file pdf e unirli in un unico file
  • Dividere i file PDF
    Se avete un file PFD composto da più pagine e vi interessa crearne uno con solo alcune di esse, basterà caricare il file e selezionare le pagine interessate.
    Small PDF creerà un nuovo file PDF composto unicamente dalle pagine che voi avete indicato.
  • Ruotare un file PDF
    Potrete selezionare tutto il documento o singole pagine di esso per poi ruotarle in senso orario o antiorario.

iLovePDF

iLovePDF è un altro strumento online utilizzato per i file PDF. Si tratta di una piattaforma che non richiede nessuna installazione ed è completamente gratuita. Come lo strumento precedente anche iLovePDF permette di comprimere PDF, unire e dividere file, convertire documenti Office e immagini in PDF e viceversa.

Il servizio offre anche la possibilità di:

  • modificare i file PDF: consente di aggiungere immagini e testi, ma anche di cambiare le dimensioni e molto altro;
  • rimuovere la password che è stata impostata per visualizzare e modificare il file PDF: la piattaforma permette di sbloccare il file e di procedere con le modifiche desiderate;
  • proteggere il file con una password: ti permette di impedire gli accessi che non sono autorizzati;
  • aggiungere i numeri di pagina al documento.

Tutte le attività appena descritte sono molto semplici e intuitive.
Di seguito i passaggi che devi compiere per riuscire a svolgere l’operazione desiderata:

  1. per prima cosa è necessario collegarsi a https://www.ilovepdf.com/it;
  2. procedere con l’operazione e cliccare sulla voce scelta;
  3. caricare il file (può trattarsi di un file PDF, di un’immagine o anche di un documento di altro formato, come Excel o PowerPoint);
  4. selezionare l’opzione che desideri compiere.

A questo punto il file verrà scaricato automaticamente dal sistema e potrai procedere con il salvataggio nella cartella desiderata.
L’operazione può essere considerata finalmente conclusa.

Vuoi sapere come aumentare le visite al tuo sito web?

Prenota subito un appuntamento gratuito online  oppure chiamaci direttamente al 0383 052137

PDF2GO

Si tratta di un altro strumento che consente di effettuare diverse operazioni direttamente dal proprio browser. A differenza di quelli precedenti, PDF2GO è strutturato in quattro colonne, ognuna di esse rappresentata con un colore differente:

  1. Modificare un file PDF: questa colonna è raffigurata dal colore giallo e vengono indicate tutte le attività relative alla modifica del file come l’unione di file PDF, ruotare le pagine del documento oppure creare un nuovo file.
  2. Migliorare i file PDF: questa colonna è rappresentata dal colore rosso e permette di comprimere un PDF, di ripristinare un file, di proteggere il documento e anche di sbloccarlo.
  3. Convertire da PDF: questa colonna è raffigurata dal colore viola e consente di convertire i file PDF in qualsiasi altro formato.
  4. Convertire in formato PDF: questa colonna è rappresentata dal colore verde. Le attività proposte consentono di convertire qualsiasi tipologia di file (JPEG, Excel, Word…) in documenti PDF.

Il sistema funziona esattamente come quelli descritti sopra. Sarà necessario collegarsi a https://www.pdf2go.com/it e cliccare sulla voce interessata. A questo punto dovrai caricare il documento e attendere la lavorazione da parte del sistema. Il processo sarà molto semplice e veloce.

Il servizio offre due soluzioni:

  1. un piano gratuito che presenta delle limitazioni in relazione alla dimensione massima dei file e sul numero dei file;
  2. un piano premium che consente un accesso completo e illimitato a tutti gli strumenti proposti.

ABCD PDF

ABCD è un altro strumento presente online per svolgere questa tipologia di attività. La struttura di ABCD è molto simile agli strumenti che abbiamo già visualizzato e anche le attività sono le medesime.

In questo caso bisognerà collegarsi al sito https://abcdpdf.com/ e qui sarà possibile scegliere l’attività da svolgere, cliccando sulla voce di interesse. Per esempio se si clicca sulla voce “Modifica PDF” si aprirà la seguente schermata:

A questo punto dovrai selezionare il file PDF che desideri modificare, o importandolo dal proprio dispositivo oppure selezionandolo da Google Drive o Dropbox.
Una volta selezionato, il sistema scaricherà il nuovo file e lo potrai salvare in una delle cartelle del vostro dispositivo. 

Il servizio offre un piano gratuito che permette di svolgere tutte le attività in modo limitato, altrimenti si può procedere con la sottoscrizione ad un abbonamento mensile, scegliendo tra la versione premium o business.

Condividi il post

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani sempre aggiornato

Scarica la versione PDF

logo-base315-2021

Prenota ora un appuntamento

Utilizzando il form puoi fissare un appuntamento gratuito con un membro del nostro staff.
Sarà nostra cura ricontattarti telefonicamente nella data e nell’ora che selezionerai per discutere delle tue esigenze, dei tuoi obiettivi e degli eventuali problemi legati al web che intendi risolvere.