Risalire al proprietario di un dominio web

Hai fretta? Salva questo articolo in PDF

Se hai poco tempo puoi scaricare gratuitamente la guida in formato .pdf in modo da poterla consultare anche offline in totale tranquillità e condividerla con i tuoi colleghi.

Capita spesso di voler conoscere il nome del proprietario di un determinato dominio o sito web oppure; potrebbe sembrare strano ma non lo è affatto, di aver smarrito i propri dati utilizzati in fase di registrazione.

Nonostante questi dati siano importanti e dovrebbero essere custoditi in modo accurato dal proprietario del dominio mi è successo più volte di imbattermi in casi in cui il responsabile dell’azienda non ha la minima idea di chi abbia registrato il dominio e di quali dati siano stati utilizzati.

Niente paura, se vi trovate in questa situazione esiste una funzione denominata “whois” dall’inglese “who is” che significa appunto “chi è” che può venire in Vostro aiuto.
Il modo più semplice per utilizzarla è quello di collegarsi ad uno dei tanti servizi gratuiti online che permettono di recuperare i dati di nostro interesse.

Di seguito riporto quello che io utilizzo quotidianamente:

http://whois.domaintools.com/

Questo è un servizio che utilizzo da diversi anni; semplice e intuitivo è in grado di fornire anche informazioni aggiuntive come Whois History, Hosting History, Monitor Domain Properties, Reverse IP Address Lookup e altro ancora.

Vuoi sapere come aumentare le visite al tuo sito web?

Prenota subito un appuntamento gratuito online  oppure chiamaci direttamente al 0383 052137

Come si utilizza:

L’utilizzo è semplicissimo; una volta collegati al sito basta inserire nel campo di ricerca, dove compare la descrizione “Enter a domain or IP address…”, il nostro dominio:

nomedominio.estensione

Il risultato ci restituirà i seguenti dati:

Domain: nome del dominio

Status: lo stato del dominio (ok)

Created: data di creazione

Last Update: ultimo rinnovo

Expire Date: data di morte del dominio se non rinnovato

Registrant

Organization: Nome del registrante

Address: via, CAP, città, provincia e nazionalità del registrante

Created: data di creazione

Last Update: modifica dalla data di creazione

Admin Contact

Name: Nome amministratore

Organization: Nome azienda

Address: via, CAP, città, provincia e nazionalità dell’amministratore

Created: data di creazione

Last Update: modifica dalla data di creazione

Technical Contacts

Name: Nome del tecnico responsabile

Organization: Azienda del tecnico responsabile

Address: via, CAP, città, provincia e nazionalità dell’amministratore

Created: data di creazione

Last Update: modifica dalla data di creazione

Registrar

Organization: Azienda mantenitrice del dominio

Name: Nome azienda

Web: Link al sito dell’azienda mantenitrici

Nameservers

Puntamenti dei DNS

Eccezione

Può succedere che alcuni dei dati sopra indicati non vengano visualizzati.
Questo può accadere perchè in fase di registrazione il Registrante ha attivato la “Privacy Whois” che permette l’oscuramento di una parte dei dati immessi e che varia anche in base all’estensione del dominio registrato.
Per esempio nei domini .it, per disposizioni dell’Authority Italiana, dovranno essere visibili almeno i campi “name” ed “organization” dei contatti Registrant, Admin e Tech.

Vuoi comprare un dominio o hai problemi di gestione?

Affidati a BASE315, gestiremo i tuoi domini in modo professionale e ad un costo limitato.

Leggi tutto sulla gestione domini.

Condividi il post

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani sempre aggiornato

Scarica la versione PDF

logo-base315-2021

Prenota ora un appuntamento

Utilizzando il form puoi fissare un appuntamento gratuito con un membro del nostro staff.
Sarà nostra cura ricontattarti telefonicamente nella data e nell’ora che selezionerai per discutere delle tue esigenze, dei tuoi obiettivi e degli eventuali problemi legati al web che intendi risolvere.