Chatbot: cos’è, a cosa serve e perché è importante?

Chatbot: cos’è, a cosa serve e perché è importante?

Ogni azienda che opera sul web ha i suoi metodi per contattare chi può essere un potenziale cliente e mantenere i contatti con chi già lo è.

L’e-mail è la base, il necessario, il primo strumento che viene (e già ora è venuto) in mente a chiunque abbia iniziato a leggere questo articolo.

Ma cosa potrebbe succedere se aggiungessimo alle nostre pagine web o alle nostre landing page un’intelligenza artificiale, capace di dialogare e rispondere a semplici domande in modo naturale con gli utenti?

Questo è il chatbot: letteralmente, il nome deriva da “to chat”, verbo inglese che sta per “parlare” o “chiacchierare” e “bot”, abbreviazione comunemente usata nel web per “robot”.

È un sistema automatizzato che risponde agli utenti che lo interpellano con una determinata richiesta e li aiuta a trovare una risposta.

Ogni chatbot, a seconda dell’utilizzo cui è destinato, può essere più o meno complesso: la famosa Siri di Apple, l’assistente vocale di Google e Cortana di Microsoft, per esempio, sono molto complesse e consentono una gamma di interazioni estremamente ampia.

Quello che può interessare a noi, però, è un chatbot più semplice, che permette interazioni più limitate ma che, non per questo, è meno importante.
Anzi, nel nostro caso fa esattamente quanto ci serve.

Stiamo parlando dei chatbot creati per il marketing, piccoli aiutanti virtuali votati alla ricerca di potenziali clienti e alla risoluzione automatica di semplici richieste dagli utenti.

Quando diciamo “per il marketing”, intendiamo che questi robot possono essere inseriti tramite una chat testuale in un qualsiasi sito web o in una landing page ovvero, tramite una conversazione, direttamente con Facebook Messenger, per esempio.

Nel momento in cui vengono interpellati da un utente, questi ne recuperano i contatti (solitamente l’indirizzo e-mail può bastare) e li inseriscono in un database, oltre a interagire istantaneamente con loro e portandoli a interessarsi al nostro business.
Da quel momento in avanti, inoltre, sono in grado di gestire autonomamente questi contatti e inviare email anche personalizzate in base agli interessi, automatizzando e velocizzando parecchi passaggi altrimenti destinati a occupare il nostro tempo.

Insomma, si tratta di un sistema innovativo e, come tale, sempre in continuo miglioramento, che cipermette di ampliare le possibilità del nostro business e che aiuta, al tempo stesso, noi e chi è interessato a noi.

Se vuoi approfondire questo argomento ed avere ulteriori informazioni, contattaci e saremo lieti di aiutarti.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *